Brianza Skills Academy: subito spettacolo con Kirill Mezenok

Partenza col botto e ospite extralusso, Kirill Mezenok, per la Brianza Skills Academy, la nuova creatura messa in campo da Tiki Taka Academy in collaborazione con l’Aurora Desio – Settore Giovanile.

Brianza Skills Academy
Brianza Skills Academy

Cos’è Brianza Skills Academy?

Si tratta di una scuola calcio dove imparare le “skills”, cioè le finte, i dribbling, le evoluzioni che fanno i grandi campioni da Neymar a Messi e Ronaldo.

Primo corso: subito tutto esaurito

Il primo corso è subito tutto esaurito, con 11 partecipanti, altrettanti piccoli giocatori dell’Aurora dai 7 ai 10 anni. Sono Andrea Schiatti, Claudio Di Battista, Alessandro Toppi, Alessandro Carpinelli, Simone Malinconi, Nicolò Pasqui, Lorenzo Pasqui, Davide Radulescu, Samuele Impoco, Filippo Faini e Anthuan Rubinos.

Perché Brianza Skills Academy? Parola ai formatori

Attraverso questo percorso i baby calciatori possono acquisire migliori abilità tecniche, un più ampio repertorio di “colpi”, maggiore confidenza in loro stessi, più autostima, coraggio e creatività. Ogni ciclo è formato da sei lezioni, con un esame finale per passare allo step successivo.

“Abbiamo elaborato un progetto che prevede un programma formativo ad hoc – spiegano Luca Valerio ed Edoardo Darone, responsabili tecnici della Academy – con l’utilizzo delle nuove tecnologie, per far vedere sul tablet le giocate ai ragazzi, e con una serie di stimoli, come la musica di sottofondo, e attrezzature particolari. I bambini sono davvero entusiasti e stanno imparando tante giocate utili e spettacolari allo stesso tempo”.

Il Top Player del Freestyle Kirill Mezenok al servizio dei più piccoli

Nella lezione di giovedì 22 grande ospite Kirill Mezenok, la stella del freestyle in Italia, che collabora con società top come Milan, Inter e Juventus. Kirill ha insegnato ai ragazzi alcune tecniche e trucchi per il palleggio, lasciando a bocca aperta i piccoli con le sue magìe.

“Ringraziamo di cuore Kirill, un fenomeno oltre che un amico vero, per la sua disponibilità – dicono Alessandro Crisafulli e Mario Trezzi, responsabili della Brianza Skills Academy – è sempre un piacere averlo alle nostre iniziative”.

E giovedì prossimo tutti concentrati sulla “Ronaldo Chop”, la finta tipica del Pallone d’Oro.