VIII Torneo Manfredini

Ottavo Torneo Manfredini, fra tradizione e innovazione: a misura di bambino.

Ventiquattro squadre, in rappresentanza di 13 società della Brianza e dell’hinterland milanese, per un totale di quasi 250 bambini. Che diventano addirittura 350, comprendendo un quadrangolare femminile di altissimo livello e altre esibizioni molto speciali. Per almeno 1000 persone che affolleranno lo stadio.
Sono i numeri principali che delineano l’edizione numero otto del Torneo Manfredini organizzato dall’Aurora Desio 1922, in collaborazione con il Comune di Desio, che si svolgerà in due giornate: sabato 13 maggio e sabato 20 maggio, presso l’impianto comunale di via Gaetana Agnesi.

Novità

Un evento ormai consolidato per la Società bluarancio – in memoria di Giovanni Manfredini, storica colonna del club – ma che quest’anno, sotto la nuova gestione del Settore Giovanile, prende una piega del tutto innovativa.
Puntando sui più piccoli, su due giornate uniche di vera e propria festa del calcio, su un format di gioco con tante particolarità, per promuovere un calcio senza barriere, dal grande risvolto educativo.

“Avremo ad esempio i genitori a bordo campo – spiegano i responsabili del settore giovanile – a godersi lo spettacolo da vicino, ma con un preciso vademecum su come è opportuno che vivano la partita, senza trasformarsi in allenatori, senza stressare i propri figli, senza fare gli ultras ma imparando ad apprezzare le giocate anche degli avversari”.
Non solo: “Avremo accanto ai campi una sorta di Villaggio giochi a tema calcistico ed educativo realizzato insieme agli amici di Football Idea”.

La Formula

Si comincia in entrambe le giornate alle ore 10.30. Sabato 13 impegnate le categorie Piccoli Amici 2010 e Primi Calci 2009. Ci sarà poi una amichevole della Scuola Calcio 2011 e, in via eccezionale, una esibizione dei piccolissimi partecipanti all’Asilo del Calcio promosso da Aurora e Tiki Taka: circa 25 bimbi di 3 e 4 anni.

Sabato 20 saranno impegnate nel Torneo Manfredini le categorie Pulcini 2008 e Pulcini 2007.
Al termine, partirà un quadrangolare chiamato “Women 4 Football – W il calcio in rosa!”, per lanciare il calcio femminile.
Parteciperanno le Esordienti 2005-2006 delle più prestigiose squadre della Lombardia: Inter, Milan Ladies, Fiamma Monza e Real Meda.

Un evento di grande importanza, non a caso patrocinato dalla Fondazione Candido Cannavò. “E per noi anche un modo per cercare di chiamare a raccolta le ragazze di Desio – dicono i responsabili dell’Aurora – perchè vogliamo fare una squadra tutta in rosa, proprio di Esordienti 2005 e 2006”.